fbpx

Dlab Service ha avviato la stampa 3d di mascherine che saranno distribuite gratuitamente sul territorio di Roma, al costo simbolico di 2€ per la spedizione.

L’emergenza Covid19 sta mettendo duramente alla prova il nostro Paese, quindi abbiamo pensato che, in un momento storico così critico, ci sia bisogno di un aiuto reale. Questa iniziativa rappresenta il nostro tentativo di dare un contributo sociale concreto ai singoli cittadini, a chi ha difficoltà a reperire una mascherina per tutelarsi. Un gesto per manifestare che la forza di volontà di ripartire e di tornare alla normalità è più forte della paura e del dolore.

mascherine 3d in PLA (plastica atossica) stampate da Dlab Service distribuite gratuitamente a RomaL’impegno Dlab Service

Ed è per questo che abbiamo pensato di sfruttare al meglio i mezzi a nostra disposizione per avviare la stampa di mascherine 3D. Si tratta di dispositivi realizzati a partire da un progetto open source, di libero accesso, la cui forma è stata brevettata e che non presentano limitazioni di alcun tipo. Le mascherine 3D sono prodotte in PLA, un materiale atossico e biodegradabile, comunemente conosciuto come bioplastica o plastica atossica. I dispositivi sono lavabili e riutilizzabili tramite la sostituzione del filtro con TNT (Tessuto Non Tessuto). Grazie al materiale con il quale sono realizzate, il PLA, le nostre mascherine stampate in 3D si modellano facilmente. Si adattano al viso e, pertanto, possono essere indossate da tutti, senza alcun tipo di controindicazione.

mascherine 3d in PLA (plastica atossica) stampate da Dlab Service distribuite gratuitamente a Roma

Attualmente, il nostro impegno consiste nel realizzare 4-5 mascherine 3D al giorno, per un totale di circa 25 a settimana. Con l’impegno ad aumentare la produzione nelle prossime settimane. L’obiettivo di Dlab Service è di garantire supporto finché ci sarà bisogno di un aiuto concreto. Perciò, se la quarantena e il dilagare della pandemia dovessero prolungarsi, proseguiremo nella produzione e stampa 3D delle mascherine senza imporci un termine preciso. Le mascherine 3D sono gratuite, realizzate in modo totalmente volontario, perché tutelare la salute è ben più importante che garantirsi un ritorno economico. Siamo tutti in grande apprensione per il nostro futuro – è inutile negarlo – ma, al momento, il modo migliore per dimostrarlo è attraverso generosità e umanità.

Come fare per ricevere le mascherine

Per ricevere le mascherine, è sufficiente contattarci tramite i nostri canali social (Facebook, Instagram e Linkedin), telefono o e-mail. È possibile la consegna su Roma al costo simbolico di 2€ per la spedizione. Al momento, l’attesa media stimata è di 5 giorni, ma non escludiamo che i tempi possano farsi più lunghi, se dovessimo andare incontro a un aumento della richiesta.

Lo stato di emergenza che sta attanagliando il nostro Paese e il mondo intero sta mettendo in grave difficoltà le istituzioni. Il sistema sanitario è evidentemente in affanno, sovraccaricato da necessità quotidiane a cui non è sempre possibile far fronte. Ci sembra doveroso, quindi, poter dare il nostro apporto nel tutelare la salute dei singoli cittadini e provare a prevenire la diffusione del contagio.

mascherine 3d in PLA (plastica atossica) stampate da Dlab Service distribuite gratuitamente a RomaSentirsi più vicini, nonostante le distanze

La nostra vocazione è smart “per statuto”, quindi ci è subito sembrato logico ottimizzare al meglio le nostre risorse. Abbiamo, perciò, riorganizzato la filiera produttiva per iniziare immediatamente a lavorare con un team ristretto che potesse coordinarsi nonostante le limitazioni del momento. Sono tre le persone impegnate nella realizzazione delle mascherine 3D, una per ciascuna macroarea di riferimento: stampa, logistica organizzativa e consegna. Ci fa estremo piacere poter constatare come, oltre che sulle nostre forze e risorse, possiamo contare sull’entusiasmo dei cittadini. Già nelle prime ore dall’avvio del nostro progetto, abbiamo iniziato a ricevere feedback che manifestavano grande apprezzamento per l’iniziativa. Un sostegno sincero e caloroso, che ci dimostra come lo spirito di comunità rimanga intatto, sia che si tratti di interazione fisica, che di social.

In queste settimane, sono in molti a dimostrare grande spirito di condivisione e solidarietà, realizzando mascherine fai-da-te con i mezzi a disposizione. Dlab Service, oltre al sostegno alla causa e all’aiuto pratico rivolto al cittadino, garantisce l’affidabilità di un progetto brevettato e di un materiale anallergico e biodegradabile. Le nostre mascherine stampate in 3D sono garantite e sicure, green, adatte a tutti e, last but not least, gratuite.

E quindi, la nostra speranza è che, nonostante le distanze imposte, ci si possa… dare una mano, anche con piccoli, grandi gesti come questo.