fbpx

L’attesa è finita! Parliamo del Black Friday, che ci farà mettere mano ai nostri portafogli!

Questa famosa ricorrenza americana, conosciuta anche come venerdì nero, ci ha ormai conquistato.

Ma come nasce questa tradizione d’oltreoceano?

Pochi sanno che nel 1924, il giorno successivo al Ringraziamento, la catena di grandi magazzini Macy’s a New York organizzò una parata per festeggiare l’inizio dello shopping natalizio.

Sui libri contabili le perdite venivano segnate con il colore rosso, mentre i guadagni con il nero, che quel venerdì incrementarono: da qui prese il nome la festività più attesa dell’autunno.

Perché venerdì nero?

C’è chi rimanda l’origine del nome al traffico intenso che si creò nelle strade di Philadelphia il giorno successivo al Ringraziamento negli anni Cinquanta. Altri invece fanno risalire l’episodio al 1869, quando due agenti della borsa di Wall Street acquistarono un grosso quantitativo di oro, ma il mercato crollò e le azioni si rivelarono un fallimento: fu proprio un venerdì nero!

 

Ma il Black Friday è ormai consolidato come un giorno dedito allo shopping e tutti i negozi ribassano i prezzi, permettendo di fare affari davvero convenienti. Spesso, si creano file interminabili di persone che stazionano davanti alle vetrine dalla notte precedente; non sono rari infatti gli episodi di scontro legati al Black Friday.

Caccia alla svendita con il Cyber Monday!

L’altra festività americana importata è quella del Cyber Monday, termine coniato per riferirsi al lunedì dopo il Ringraziamento. In questa giornata si è notato un incremento delle vendite, soprattutto online, e in generale tutti i negozi tentano di svendere letteralmente ciò che è rimasto dal Black Friday.

 

Il Cyber Monday è quindi un giorno molto atteso per il mondo del web marketing, tante sono infatti le offerte reperibili esclusivamente su internet.

La sicurezza prima di tutto

Dato anche il periodo di pandemia che stiamo vivendo, lo shopping sul web permette di acquistare ogni prodotto in totale sicurezza, senza affollarsi nei negozi. Il vantaggio sarà assicurato; sia per commercianti che per i clienti!

Questa settimana di sconti e promozioni viene monitorata dagli ambienti finanziari internazionali per determinare la predisposizione delle persone al consumo, cioè quanto sono disposte a spendere pur di accaparrarsi l’ultimo telefono ultra tecnologico o la borsa griffata del brand più in voga.

E voi, siete pronti a dare libero sfogo alle vostre tasche?