fbpx

Si pensa spesso al settore immobiliare come uno di quelli più colpiti dalla crisi economica ma non è così. Superata la fase critica dovuta all’emergenza sanitaria, il mattone sembra essere immune e torna sul mercato seguendo nuove dinamiche e questo grazie all’introduzione di tecnologie innovative.

Per tutti gli acquirenti di nuovi appartamenti infatti, sarà possibile sperimentare un’esperienza in 3D, immergendosi all’interno dell’immobile.

Dlab Service realizza media services per il real estate stringendo collaborazioni con network immobiliari internazionali come RE/MAX Italia. In questo particolare momento storico è di vitale importanza che si lavori in sinergia per incentivare un cambiamento nei percorsi della compravendita immobiliare, proprio attraverso l’utilizzo di servizi digitali. Lo scopo è quello di realizzare una proiezione virtuale degli appartamenti grazie a dei macchinari specifici, catturando ogni angolo con fotografie professionali a 360 gradi, in cui i clienti possano immergersi e vedere ogni dettaglio dell’immobile.

L’utilizzo del digitale nel settore real estate in questo momento è importante per: poter permettere le visite a distanza, limitando gli appuntamenti in presenza tra acquirente e agente immobiliare; dare la giusta visibilità agli appartamenti, potenziando la qualità degli annunci immobiliari; ridurre i costi grazie alla diminuzione degli spostamenti.

Esempio di un interno dell’immobile ricostruito con la modellazione 3D
Macchinari specifici e massima resa

La realizzazione del virtual tour viene effettuata posizionando un macchinario al centro di ogni stanza, che dovrà essere sufficientemente illuminata, pulita e ordinata, al fine di garantire la massima resa del servizio. Successivamente, scattando delle fotografie panoramiche, si andrà a realizzare un modello in 3D dell’appartamento in questione e il cliente potrà effettuare una visita immersiva al suo interno.

Visitare l’immobile da casa

Come sarà possibile effettuare questi virtual tour?

Basterà entrare sul sito del network immobiliare di riferimento, scegliere tra gli immobili in vendita o in affitto, selezionare l’appartamento che più rientra nei propri gusti e cliccare sull’icona del 360° o virtual tour: si aprirà un perfetto modello 3D dell’immobile navigabile in ogni angolo. Si potranno esplorare gli ambienti, muovendosi e spostandosi in autonomia all’interno di essi, cambiando punto di osservazione. Un consulente immobiliare guiderà l’utente nella visita virtuale dell’immobile attraverso un qualsiasi device: computer, tablet o smartphone

Nonostante la crisi sanitaria ed economica, il mercato immobiliare sembra reagire e diventare più solido proprio grazie al digitale, che lo rilanciano e lo mettono in competizione con altri settori.